Pasta fresca colorata agli spinaci.

pasta Fresca

Buon venerdì, siete pronti per una nuova sperimentazione in cucina?

Oggi voglio condividere assieme a voi la ricetta della pasta fresca colorata! Tutto nasce qualche mese fa, quando in occasione dell’apertura a Trieste di Eataly, ho partecipato assieme a Claudio ad alcuni corsi di cucina tra cui quello sulla pasta fresca.

Nei giorni successivi al corso ho provato a fare la pasta a casa, variando anche gli ingredienti e devo dire che il risultato è sorprendente. Si riesce a fare una buonissima pasta in veramente poco tempo ed il procedimento è semplicissimo.

Oggi proviamo con la pasta fresca agli spinaci, ma potete usare come “colorante naturale” la curcuma, il nero di seppia, il cacao e anche il basilico!

pasta_spinaci

Ecco la lista degli ingredienti per la pasta:

  • 1 uovo;
  • 100 gr. di farina di cui 50 gr. farina 00 e 50 gr. di farina di grano duro (semola);
  • circa 15 gr. di spinaci lessi tritati e strizzati.

Gli ingredienti per il condimento invece sono:

  • un formaggio di buona qualità come la robiola (da Eataly ce ne sono alcuni buonissimi);
  • origano secco;
  • cipolla rossa;
  • vino bianco;
  • foglie di spinaci crude.

Preparazione della pasta fresca:

Per iniziare, mischiate assieme le due farine e fate una fontana sulla spianatoia di legno. A questo punto aggiungete l’uovo intero e con una forchetta iniziate a sbattere incorporando pian piano un pò di farina.

Prendete gli spinaci lessi che rappresentano il colorante naturale per la nostra pasta ed iniziate ad incorporarli all’uovo e alla farina, amalgamando il tutto.

farina

A questo punto, con le mani iniziate a lavorare la pasta sino a che non diventerà liscia. Quindi avvolgete il panetto di pasta nella pellicola e fatelo riposare per almeno 30 ‘ a temperatura ambiente.

Ora stendete la pasta o utilizzate la macchina per tirarla in modo tale da avere una sfoglia sottile che verrà tagliata o come dei maltagliati o come delle tagliatelle a vostra discrezione. Ricordatevi di infarinare con la semola la pasta mentre la stendete e la tagliate in modo tale che non si attacchi!

Pronta la pasta, quando l’acqua bolle, fatela cuocere circa 4/5 minuti (dipende molto dallo spessore e dal vostro gusto). Scolate la pasta e mettetela nella padella dove nel frattempo avete preparato il condimento.

Preparazione del condimento:

Mettete in un’ampia padella la robiola e “rompetela” con l’origano secco, quindi aggiungete la cipolla rossa tagliata sottile e fatela sfumare con un pò di vino bianco.

Quando tutto è amalgamato, aggiungete le foglie di spinacio (da tenere quasi a crudo). A questo punto versate la pasta e mescolate tutto assieme.

Non vi resta che servire questa splendida pasta colorata agli spinaci!

Buon appetito e fatemi sapere se vi è piaciuta!

 

Lascia un commento